GiocaSorridiMangia

Avventure di una mamma blogger

Marmellata di zucchine,pane senza glutine e una canzone francese.

Lascia un commento

Vi lascio… una french song un po’ nostalgica ed una ricetta, anzi due in una…

In più le Linee guida per evitare spiacevoli sorprese nelle conserve preparate in casa.

Buona Estate,

un baciozzo e buona merenda 😉

Ingredienti per la marmellata di zucchine:

300 g di zucchine

1/2 mela verde

succo di 1 limone

130 g di zucchero semolato

50 g di acqua

1/2 cucchiaino di estratto bio di vaniglia

1/2 cucchiaino di cannella

Procedimento

Lavare e affettare la zucchina e la mela. Mettere i pezzi in pentola con poca acqua e lo zucchero. Cuocere su fuoco basso, rimestando con un cucchiaio di legno ogni tanto. Con un mixer ad immersione, ottenere dei pezzi più piccoli (ma dipende dal vostro gusto eseguire questo passaggio, io l’ho fatto).

Aggiungere la vaniglia, la cannella e il succo di limone. Occorreranno almeno 40′ per ottenere un primo rapprendimento, che sarà completo solo quando la conserva si sarà raffreddata del tutto. Versare la conserva in vasetti sterilizzati,tappare e capovolgere i vasetti, lasciandoli raffreddare a T ambiente.

N.B. Il MNS ha redatto delle linee guida in materia di sottoli e conserve che potete trovare in questo documento linee_guida_conserve_botulismo_def.pdf.

Ingredienti pane veloce senza glutine (8 forme)

250 g farina senza glutine (mix per pane)

100 ml di latte

100 ml di acqua

1/2 bustina di lievito istantaneo per torte salate*

5 g di sale fino

1/2 cucchiaino di zucchero

1o g di olio e.v.o. (per me Km 0)

 Unire sale e farina. Disporre a fontana e aggiungere lievito *senza glutine e zucchero, insieme a circa 1/3 dei liquidi. Dopo 10 minuti completare l’aggiunta dei liquidi, olio compreso. Ottenere un impasto soffice e lasciarlo a riposo altri 10 minuti. Successivamente trasferire sulla spianatoia e dividere in parti uguali, fino a otto. Farne delle piccole sfere, lavorando con le mani bagnate. Poi schiacciarle formando focacce. Prima cuocerle, far riposare altri 10 minuti.

Riscaldare una pentola antiaderente, ungerla con olio e cuocere pochi minuti su entrambi i lati.

 

Annunci

Autore: Sonia C.

Tutto ciò che viene dalla mia cucina è cresciuto nel cuore (Paul Eluard)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...