GiocaSorridiMangia

Avventure di una mamma blogger

La cura di sé.

Lascia un commento

Mio Instagram dal Seminario sulla cura delle cicatrici

 

Potrà sembrare insolito questo post nel mio blog, dove solitamente vi propongo delle ricette…ma ogni tanto è bello anche parlare di altro,che poi,proprio altro non è. Siamo Corpo e Anima, perciò è giusto connettersi con sé stessi..mancano le occasioni, forse, e proprio per “crearne” una ho pensato di raccontarvi cosa ho organizzato lo scorso giovedì con la Naturopata Germana Ambrosini, che tempo fa avevo anche intervistato (se volete recuperare, leggete qui), e cioè un piccolo seminario divulgativo su come le cicatrici -e chi non ne ha- possono causare squilibri “energetici” nel nostro organismo, oppure essere di “ostacolo” per la buona riuscita di alcune terapie, o, ancora, provocare dolori articolari.

La nostra pelle è organizzata in diversi strati, e quando subisce una lesione,

il nostro organismo si attiva per riparare il danno,

che, se localizzato in profondità, lascerà una cicatrice più visibile,

arrecando dei danni a livello energetico (interferendo con i meridiani),

psicologico e neurologico, dal momento che la nostra pelle

è ancestralmente  legata al sistema nervoso,

per la comune derivazione dall’ectoderma.

E’ possibile trattare alcune cicatrici massaggiandone la sede

lungo i due principali flussi energetici Yin e Yang,

mediante l’utilizzo di Nature di Biolyt.

I risultati saranno visibili.

Ora spero di avervi incuriositi,

torno in Cucina.

Baci

Annunci

Autore: Sonia C.

Tutto ciò che viene dalla mia cucina è cresciuto nel cuore (Paul Eluard)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...