GiocaSorridiMangia

Avventure di una mamma blogger

Un Compleanno e una Festa. Basterà una torta? White Rose Cake per il re-cake di Maggio.

5 commenti

 

 

 

Sono andata a rileggere il primo post di questo blog, è datato 8 Maggio 2013…perciò sta per compiere un anno. E’ questione di ore. A breve anche la Festa della Mamma. Come mamma blogger potevo perdermi l’appuntamento? No.

Ci voleva una torta, ma non una torta qualunque, una torta fatta da me, in casa, come si faceva una volta, ma con esigenze diverse. Innanzitutto senza glutine. Poi che fosse bella (ma in estetica ho sempre avuto problemi), non rimane che l’essere buona, e quello c’è. Gustatevela, è vero, non è una torta che si improvvisa. Ha occupato tre giorni di preparazione, ovviamente ritagliando gli spazi qua e la, lavoro, bimbo, impegni extra, incontri scuola famiglia, e, chi più ne ha…….

La ricetta è presa dal blog di Sara. Ve la riporto di seguito, anche se non fedelmente, perché ci sono le mie “invasioni”.

Sul suo blog avrete sicuramente informazioni più dettagliate 😉

Dimenticavo: Auguri a tutte le mamme, ma proprio tutte!

Mio Instagram

 

Ingredienti
* 225 gr di farina 00 (per me 200 g di mix senza glutine + 25 g di amido di mais)
* 10 gr di lievito per dolci
* 1 cucchiaino di sale fino
* 6 albumi
* 225 gr di burro morbido
* 225 gr + 170 gr di zucchero semolato
* 60 ml di yogurt greco + 60 ml di latte (il latte non l’ho aggiunto)
* 1 cucchiaio di estratto di vaniglia senza glutine
* 2 cucchiai di acqua di rose (si trova in erboristeria o nei negozi di cake design)
* 1 tazza e 1/2 di petali eduli di rosa (io non li ho trovati)
* 350 gr di Philadelphia
* 360 ml di panna da montare

*pasta di zucchero verde per le foglioline + formine

Procedimento :

1 – In una ciotola unite la farina setacciata con il lievito e il sale. A parte in un’altra ciotola montate leggermente gli albumi.

2 – Montate il burro morbido con lo zucchero (225 gr). Dovete ottenere una massa bianca e morbida. Unitevi ora lo yogurt greco,il latte, l’acqua di rose e la vaniglia. Mescolate con cura.

3 -Alternandoli, unite ora al composto ottenuto (punto 2) la farina e le chiare montate. Se avete trovato i petali di rosa questo è momento di inserirli nell’impasto.

4 – Il composto è pronto per essere versato in uno stampo, come sempre precedentemente imburrato e infarinato. La ricetta prevede di usare 3 tortiere di diametro 15. Io ho utilizzato un solo stampo del diametro di 15 cm in silicone e un secondo stampo più piccolo, di 9 cm. Cuocete a 180° C per 40-45 minuti. Fate sempre la prova dello stecchino per verificare la cottura. Io ho dovuto tagliare solo la torta cotta nello stampo grande in due. Il terzo strato è stato fatto con la tortina piccola.

5 – Preparazione del frosting. In una ciotola mescolate bene il Philadephia con lo zucchero semolato (170gr) e 1 cucchiaio di acqua di rose. A parte montate la panna (io unisco sempre dello zucchero a velo, 1 cucchiaio ogni 250 ml di panna). Con molta attenzione unite il tutto. Voilà il vostro frosting è pronto.

6 – Posizionate il primo disco di torta su un piatto, spalmate un po’ di farcia quindi sovrapponete il secondo disco e fate la stessa operazione. Spalmate tutto intorno la torta la restante crema e mettete a riposare il dolce in frigo per almeno 2.3 ore.

7-Stendete la pasta di zucchero colorata e ottenete le foglioline con l’aiuto delle formine. Decorate a piacere. Io ho utilizzato una rosa di tessuto non avendo trovato (né cercato) i petali eduli.

 

Con questa torta partecipo

al Re-cake

di Maggio

Annunci

Autore: Sonia C.

Tutto ciò che viene dalla mia cucina è cresciuto nel cuore (Paul Eluard)

5 thoughts on “Un Compleanno e una Festa. Basterà una torta? White Rose Cake per il re-cake di Maggio.

  1. bravissima!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! sono davvero felice .. hai fatto un ottimo lavoro ❤

  2. ps posso condividere sui social la tua re-cake?

  3. Ciao Sonia,solo ora riesco a ricambiare la tua graditissima visita.
    Per me è stato veramente un piacere scoprire il tuo bellissimo blog, sicuramente l’immagine di una persona speciale che lo cura amorevolmente
    Spero di ritornare presto da te. Un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...