GiocaSorridiMangia

Avventure di una mamma blogger

Stelle e strisce per il cheesecake di oggi!

8 commenti

Dobbiamo usare il tempo come uno strumento, non come una poltrona.

                                                                                              John Fitzgerald Kennedy
A cinquant’anni dalla sua tragica scomparsa mi sembra giusto ricordarlo…poi oggi ho preparato un cheesecake che, secondo me è un dolce molto “americano” ..poi non lo so se le origini sono lì oltreoceano e, ad ogni modo, questa è la ricetta con qualche fotina:
Per la base:
180 g di biscotti secchi
60 g di burro fuso
Per il ripieno:
250 g di ricotta fresca
250 g di mascarpone
80 g di zucchero di canna
3 uova bio
1 pizzico di farina
Per la copertura:
marmellata a piacere (per me questa)
Immagine
***
Procedere utilizzando uno stampo di 20 cm di diametro.
  • Sbriciolare i biscotti e unire il burro fuso, lavorando l’impasto in una terrina.
  • Trasferire nello stampo imburrato e premere con le mani, adattando l’impasto allo stampo.
  • A parte, lavorare i tuorli con lo zucchero;
  • unire la ricotta e il mascarpone un po’ alla volta e continuare a mescolare.
  • Montare gli albumi a neve e unirli per ultimi.
  • Versare il composto nello stampo,
  • livellare con un cucchiaio e mettere in forno, senza preriscaldare, a 175 °C per 40 minuti.
  • Far raffreddare a temperatura ambiente e mettere in frigo.Servire possibilmente il giorno dopo, perché sarà più buona.
La cosa più difficile è tenere lontano dal frigo eventuali degustatori di passaggio 😉
Annunci

Autore: Sonia C.

Tutto ciò che viene dalla mia cucina è cresciuto nel cuore (Paul Eluard)

8 thoughts on “Stelle e strisce per il cheesecake di oggi!

  1. svengo!!!! io adoro la marmellata di susine…e in più STRAADORO il cheesecake….sto ipersalivando sulla tastiera…:P questa la salvo!

  2. Ciao cara! Mi sarebbe piaciuto anche sapere se la cuoci in forno . Ma forse sono io che non riesco a visualizzar tutta la ricetta?
    Intanto ti mandò un abbraccio

    • Ciao dolce Vaty!!! Si …va infornata senza preriscaldare. 175°C per 40 min…Il post è incompleto perchè il mio piccolo boss era rientrato da scuola 🙂
      Appena avrò modo, scriverò il procedimento. Volevo pubblicare ieri in ricordo di Kennedy…ecco tutto. Tvb ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...