GiocaSorridiMangia

Avventure di una mamma blogger

Le 10 “regole” per una cucina perfetta

Lascia un commento

Photo from Pinterest

Photo from Pinterest

Per piccola che sia, la cucina è, nelle nostre case, uno spazio a sé, unico, irrinunciabile sia che siate  brave “cuciniere” sia che non lo siate affatto, ecco alcuni –spero-  utili consigli su come rendere la nostra cucina davvero funzionale.

La cucina è quello spazio più o meno arredato della nostra casa, attorno a cui ruota tutta la giornata, dal risveglio alla nanna.

Allora cominciamo.

#1.Personalizzate questo spazio: è la prima cosa da fare, che siate in affitto oppure in un appartamento di proprietà: arredate la vostra cucina imprimendo il vostro “marchio di fabbrica”. Non importa quanto piccola sia. Non importa lo stile delle suppellettili, perché è molto probabile che non l’abbiate scelta così, ma così la avete “trovata”. Bene.  Un modo molto semplice può essere, ad esempio, quello di appendere una massima o una benedizione, un pensiero ben incorniciato che vi rispecchi.

#2.Giusta collocazione per stoviglie, tessili e utensili vari: ci sia un posto per ogni cosa, così ogni cosa sarà al suo posto, quando ne avrete bisogno. A questo scopo sono utili le varie cassettiere, solitamente nella parte inferiore del mobile. Le stoviglie tenetele più in alto possibile e utilizzando, i divisori interni del cassetto, abbiate cura di sistemare coltelli e forchette più in fondo, fuori dalla portata dei bambini, che, solitamente le preferiscono ai loro giocattoli!Nei cassetti sottostanti disponete tovaglie, tovagliette e strofinacci. Se ne avete la possibilità, utilizzate cassetti differenti, questo sistema vi aiuterà a portare il “conto” di quelli puliti.

#3.Forno. Se state ristrutturando o componendo la vostra cucina, un’ottima soluzione è  posizionare il forno nella parte alta, sia per sicurezza (i bimbi ci giocano volentieri!) sia per nostra comodità: la schiena benedirà, col passar degli anni.

Inoltre sappiate che oltre al forno elettrico e microonde, si può cuocere anche in lavastoviglie!

#4.Uno spazio speciale. Può capitare che in famiglia qualcuno dei componenti o dei nostri amici più cari, presenti un bisogno alimentare speciale. Le varie allergie e intolleranze, infatti, negli ultimi tempi  mietono sempre più “vittime”. Non manchi uno spazio per queste esigenze, perché nessun commensale si senta poco accolto!

#5. Superfici della cucina non  curate possono trasformarsi in elemento di contaminazione degli alimenti e degli utensili con cui entrano a contatto. L’umidità e il calore causano la riproduzione dei batteri e possono trasformare qualsiasi superficie, come i piani di lavoro, in un’importante fonte di contaminazione. Per evitarlo è importante che queste siano realizzate con materiali resistenti, lisci e impermeabili e che siano mantenute pulite e asciutte. Perciò scegliete superfici trattate in argento o quarzo, laddove possibile,così vi assicurerete una protezione antibatterica duratura nel tempo.

#6.Luce. Una cucina dovrebbe sempre essere inondata di luce, per preparare in tutta sicurezza i vostri pasti. Una grande finestra con tendine essenziali, che coprano solo la metà inferiore, consentirà di far entrare più luce durante il giorno, mentre nel pomeriggio-sera delle luci collocate sopra, sotto o all’interno dei mobili doneranno atmosfera, funzionalità e stile alla vostra cucina. Quelle a LED permettono anche di risparmiare energia.

#7.Quadri elettrici aggiuntivi installati nello spazio cucina vi permetteranno di controllare con facilità attraverso interruttori magnetotermici  l’alimentazione elettrica dei vari elettrodomestici, così con un semplice gesto potrete togliere la corrente alla lavastoviglie e continuare ad usare altri elettrodomestici tutte le volte che ne avrete necessità, ad esempio quando il vostro bambino deciderà di giocarci…(Non è un obbligo di Legge, per cui chiedete al vostro elettricista di fiducia).

#8.Piante aromatiche ed edibili sono le uniche piante che arrederanno in modo funzionale la vostra cucina, se proprio non riuscite a farne a meno. Via libera, perciò, a tutto ciò che è verde e che si può anche mangiare. Evitate in cucina di utilizzare diffusori per ambienti, la cucina ha già i suoi buoni “profumi”!

#9.Pavimenti antiscivolo sarebbero l’ideale in cucina, ma non sempre è possibile. Per renderla più sicura,evitiamo tappeti e tutto ciò che può farci inciampare…

#10.Spazio dedicato. La cucina è lo spazio dove si prepara e, al limite, si consumano i pasti… perciò va da sé che la nostra postazione Internet sarà allestita in un altro angolino della nostra casa.

Eccoci giunti alla conclusione…Ora sarò felice di leggere i vostri commenti su come avete reso funzionale la vostra cucina.

Baci.

Annunci

Autore: Sonia C.

Tutto ciò che viene dalla mia cucina è cresciuto nel cuore (Paul Eluard)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...